Con il patrocinio di

Design for the future
"L’avanzamento della innovazione tecnologica
non può prescindere dal design."
PARLACI DEL TUO PROGETTO

Promuoviamo la formulazione di progetti che rappresentino al meglio l'appagamento dei desideri del singolo o del team di autori.
DISEGNA IL TUO SOGNO

E crea scenari di mercato straordinariamente sorprendenti.
CAMBIA LA TUA VITA

La via più veloce per realizzare un vero cambiamento è qui!

I PREMIATI DELLA 21ª EDIZIONE TARGA RODOLFO BONETTO, 2016

La Giuria della Targa Rodolfo Bonetto 2016, composta da Marco Bonetto (presidente), Enrico Baleri (imprenditore e designer), Mauro Afro Borella (architetto e docente), Decio Carugati (giornalista scrittore), Angelo Cortesi (architetto), Luciano Galimberti (Presidente ADI) e Francesco Morace (sociologo) ha stilato la seguente classifica:

1° CLASSIFICATO
Progetto LOOP, sistema di navigazione in interni, Giulio Fuzzi, Federico Marchetta, Daniele Gamba e Giuseppe Marchetti;
Università Politecnico di Milano Facoltà Disegno Industriale.
Un prodotto di alto valore sociale ben espresso nella sua configurazione e nello sviluppo delle sue funzioni, che nasce dall’idea di rompere la barriera esperienziale che limita la vita quotidiana delle persone non vedenti.
Sembra un orologio, ma è molto di più: un vero e proprio GPS che permette all’utente di orientarsi negli ambienti chiusi, utilizzando una tecnologia smart che dialoga con altri dispositivi e offre svariate funzioni.
 
2° CLASSIFICATO
Progetto FORYOU, installazione per sale d’attesa, Giulia Geremia;
Università Politecnico di Milano Facoltà Disegno Industriale.
Uno strumento per “diluire” lo stress e la noia, soprattutto dei bambini, nelle sale d’attesa, un prodotto di interesse sociale pensato per le strutture sanitarie ma adatto a diversi ambienti: il concept è composto da vari recipienti giustapposti che contengono acqua colorata il cui riempimento si attua azionando valvole esterne a portata di bambino.
 
3° CLASSIFICATO
Progetto VIRTUAL DRONE, drone subacqueo, Ludovica Schiavone, Sebastian Vocale e Sibilla Vannucci ; ISIA Pescara.
Un drone per controllare e perlustrare sotto la superficie del mare, collegato via wireless a una base ricaricante galleggiante composta da un generatore alimentato da un pannello solare. Un prodotto dall’apprezzabile design che si integra nel contesto marino grazie alla sua forma organica.

  1. 1° CLASSIFICATO
    +
    1° CLASSIFICATO
  2. 2° CLASSIFICATO
    +
    2° CLASSIFICATO
  3. 3° CLASSIFICATO
    +
    3° CLASSIFICATO

LA GIURIA HA ASSEGNATO ANCHE 5 MENZIONI SPECIALI

1.
Progetto ADAMANTIS, imbarcazione, Antonella Silvestri; IED  Istituto Europeo Design Milano.
Unità interpretata utilizzando nuovi linguaggi tecnologici che superano i parametri della tradizione cantieristica

2.
Progetto HE WASH ME, strumento “lavaschiena”, Michal Dembinski; Istituto Italiano Design Perugia.
Esempio di design “for all” che assolve in modo originale un’esigenza comune

3.
Progetto CLASSY POP, applicazione personalizzata alla scarpa, Ozan Kayikci;
SPD Scuola Politecnica Design Milano.
Un prodotto di largo consumo che si presta a interpretazioni personalizzate

4.
Progetto SPLASH, lavabo da appoggio, Bianca Sangalli Moretti; ISIA Firenze.
Oggetto concepito attraverso un design multifunzione.

5.
Progetto E-PACK; portacenere, Gabriele Vezzoli; Politecnico Milano.
Oggetto educativo per la sua funzione di contenimento del rifiuto.

  1. MENZIONE SPECIALE 5
    +
    MENZIONE SPECIALE 5
  2. MENZIONE SPECIALE 1
    +
    MENZIONE SPECIALE 1
  3. MENZIONE SPECIALE 3
    +
    MENZIONE SPECIALE 3
  4. MENZIONE SPECIALE 4
    +
    MENZIONE SPECIALE 4
  5. MENZIONE SPECIALE 2
    +
    MENZIONE SPECIALE 2
Nome
Email
Messaggio
Invia
Dove siamo

Via Thomas Alva Edison 2 
20090 Assago (Milano) Italy

Lun - Sab: 9.00 - 18.00

Seguici su Facebook